ImperiumData

  • Tipologia: SaaS
  • ID Scheda: SA-1101
  • Stato corrente: QUALIFICATA
  • Azienda fornitrice: CAR-TECH S.R.L.
  • Referente commerciale: Luigi D'Ambrosio
  • Data di qualificazione: 09-06-2020 18:15

Descrizione generale del servizio

Soluzione d’intelligence operativa dei dati progettata e sviluppata con strumenti di ultima generazione, totalmente Web Native. ImperiumData consente agli Enti la gestione integrata, la bonifica, l’affidabilità di molteplici (oltre 80) banche dati territoriali, tributarie, anagrafiche, spaziali, di propria competenza. E’ una soluzione innovativa che si colloca in modo trasversale e sovrastante ai software gestionali. Permette l’integrazione e l’interscambio informativo tra le varie aree funzionali dell’Ente e tra soggetti terzi. Il sistema soddisfa completamente il modello di interoperabilità di integrazione con SPID. La struttura del sistema è modulare, aperto all’interoperabilità tramite API, consentendo la flessibilità e la scalabilità dei servizi offerti.

Caratteristiche funzionali del servizio

  • ImperiumData è un sistema organizzato altamente complesso ideato per risolvere definitivamente le problematiche di conoscenza puntuale del territorio gestito e delle informazioni relazionate ad esso, oggi di vitale importanza per garantire l’efficienza dell’erogazione dei servizi pubblici alla cittadinanza ed una equa parametrizzazione del peso della fiscalità locale.
  • Questa soluzione permette di poter contare su dati certi ed attendibili e di fronteggiare a tutte le mancanze conoscitive e funzionali dell’Ente che riguardano i dati e la loro corretta applicabilità.
  • E’ una soluzione, unica in Italia, che non solo efficienza e facilita il lavoro degli operatori comunali ma genera da subito molteplici vantaggi in termini di incremento delle entrate e di minor costo di gestione.

Benefici offerti dal servizio

  • Banche dati certe ed integrate.
  • Intelligence operativa per l'ottimizzazione dei processi di gestione ordinaria e straordinaria dei tributi e dei servizi pubblici
  • Controllo di gestione del patrimonio informativo dell' Ente Locale

Piattaforma Cloud attraverso la quale è erogato il servizio

Aruba Cloud

Cloud Deployment Model

Public Cloud

Infrastruttura Cloud su cui è basato il servizio

  • Infrastruttura di un fornitore terzo qualificato come CSP
  • Aruba S.p.A.

Sono richiesti prerequisiti?

No

Esistono dipendenze?

No

Eventuali standard e certificazioni

ISO 27001/2013 e ISO 9001/2015

Canali disponibili per il supporto tecnico

  • E-mail: Disponibile
  • Ore supporto: 8
  • Telefono: Disponibile
  • Ore supporto: 8
  • Sistema di on-line ticketing: Disponibile
  • Ore supporto: 8
  • Web chat: Disponibile
  • Ore supporto: 8
  • Assistenza on-site: Non Disponibile
  • Assistenza remota: Disponibile
  • Ore supporto: 8
  • Eventuale altro canale (specificare): Non disponibile

Tempi di attivazione e disattivazione del servizio

  • Tempo di attivazione: 48 ore
  • Tempo di disattivazione: 48 ore

Modalità e processo di attivazione

Alla sottoscrizione del Contratto o dell’aggiudicazione di una procedura di appalto, il Responsabile della commessa affida la gestione ad un Project Manager che seguirà il processo di importazione/migrazione dai dati forniti ad ImperiumData. Elenco Fasi del processo di attivazione: • Fase 1 – Analisi dei dati forniti • Fase 2 – Progettazione tecnica d’integrazione • Fase 3 – Progettazione applicativa riconduzione modello organizzativo unico dati (Banca dati Unica) • Fase 4 – Realizzazione ambiente di Test • Fase 5 – Predisposizione ambiente di Produzione • Fase 6 – Collaudo • Fase 7 – Avvio Fornitura Completata l’attività di integrazione dei dati, i servizi di erogazione, assistenza e manutenzione saranno presi in carico dal Responsabile Operativo di commessa per tutta la durata del contratto.

Modalità e processo di disattivazione

L’Ente trasmette la richiesta di dismissione del servizio. L’ufficio preposto verifica la richiesta e le condizioni contrattuali ed incarica il Responsabile Operativo di commessa di concordare con l’Ente i tempi ed i modi per la consegna dei dati. Elenco fasi del processo di disattivazione: • Fase 1 – Richiesta di disattivazione del servizio • Fase 2 – Pianificazione disattivazione • Fase 3 – Consegna dati all'ente • Fase 4 – Ricezione esito controlli dei dati di test • Fase 5 – Disattivazione del servizio. I dati dell’Ente saranno eliminati dai sistemi e supporti di backup al termine di ciascun il ciclo previsto dalle Policy di Retention, come previsto da contratto descritto nelle caratteristiche del servizio SaaS.

Estrazione dei dati a seguito di disattivazione

L’ufficio preposto verifica la richiesta e le condizioni contrattuali ed incarica il Responsabile Operativo di commessa di concordare con l’Ente i tempi ed i modi per la consegna dei dati.

Dati esportabili

  • Formato dei dati esportabili: csv, xml, txt, zip, rar, mdb
  • Dati derivati (configurazioni, template, log, ecc.): Log

Formati in cui è possibile estrarre i dati

csv, xml, txt, zip, rar, mdb

Estrazione e formati di altri asset (in seguito a disattivazione)

non sono presenti altri asset

Indicare quali delle seguenti modalità di fruizione del servizio sono supportate

  • Web Browser

Specificare i browser supportati

  • Firefox (v. 18.0 e superiore)
  • Chrome (v. 55.0 e superiore)
  • Safari (v. 9.0 e superiore)
  • Edge v. 14.0 e superiore

Documentazione tecnica

Guide contestuali alla pagina di consultazione

Formati in cui è disponibile la documentazione tecnica (Selezionare una o più voci dall'elenco)

  • Disponibile in formato/i consultabile/i offline (PDF)

Elenco delle lingue in cui è disponibile la documentazione

  • Italiano

API di tipo REST/SOAP disponibili per il servizio

  • E' disponibile l'endpoint SOAP (http://services.portaleperilcittadino.it/PPCWs/PPCWs.PPCService.svc)
  • Sono presenti meccanismi di autenticazione per le API (username e password)
  • Viene fornita la documentazione delle API in altri formati (pdf)

Funzionalità invocabili tramite API e funzionalità che non sono accessibili via API

PPCService è un servizio di restituzione dati elaborati (schede) di ImperiumData. E' possibile effettuare estrazioni puntuali e/o massive con eventuali filtri temporali e di tipologia.

Specificare le piattaforme abilitanti supportate dal servizio

  • SPID

Elenco di procedure per garantire la reversibilità del servizio SaaS.

  • comunicazione ufficiale di dismissione della procedura ai responsabili
  • Blocco del servizio limitando l’accesso in sola lettura ai soggetti preposti a effettuare le verifiche finali.
  • Entro 30 gg dal punto (1) vengono forniti al cliente gli archivi definiti al capitolo Elenco archivi riconsegnati.
  • Dopo 60 gg dal punto (1) il servizio viene dismesso nella sua interezza e data comunicazione ai responsabili.
  • I backup e il materiale accessorio consegnatoci verrà cancellato definitivamente dopo ulteriori 30gg dal punto (4). Fatto salvo i dati che per ragioni contrattuali dovranno essere mantenuti per verifiche e contenziosi e che saranno definitivamente cancellati come fissato ai fini del sistema ISO SGQ-SGSI aziendale.

Scalabilità del servizio

  • E' prevista la scalabilità del servizio:
  • La scalabilità del servizio è di tipo automatico: No

Modalità e condizioni previste per la scalabilità del servizio

Su richiesta del cliente possibilità di upgrade delle risorse disponibili. Le condizioni posso variare in relazione alle esigenze operative del cliente.

Strumenti di monitoraggio delle risorse a consumo associate al servizio, dei costi e della qualità del servizio

Per la PA acquirente viene fornita una Dashboard dedicata nella quale sono indicati, in tempo reale, i servizi disponibili. Su richiesta possono essere forniti i report dettagliati delle prestazioni del servizio, della continuità operativa e dell’utilizzo dei servizi.

Metriche e statistiche disponibili

ARUBA (CLOUD Monitoring) prevede il monitoraggio continuo delle prestazioni e risorse dei server, il monitoraggio interno verifica lo stato di funzionamento dei servizi e delle capacità disponibile dei server.

Report disponibili

su richiesta saranno resi disponibili i report: - Report SCA di Availability dell'infrastruttura - Report SCA di Availability del servizio - Report di carico dell'infrastruttura

Livelli di servizio garantiti da dichiarare obbligatoriamente

  • Availability (in percentuale): 98,9 %
  • Maximum First Support Response Time (in minuti): 60

Monitoraggio dello stato del servizio e notifiche

  • E' disponibile il monitoraggio in tempo reale dello stato del servizio?:
  • Sono disponibili delle notifiche via SMS/email per gli eventi di indisponibilità del servizio?: No

Controllo dell'Acquirente sulla gestione dei dati

  • L'Acquirente ha la possibilità di scegliere la localizzazione dei siti in cui verranno memorizzati e processati i dati?: No
  • L'Acquirente ha a disposizione procedure per la cancellazione permanente dei dati?: No

Meccanismi di autenticazione degli utenti supportati

username e password

Possibilità di configurazione/customizzazione dei meccanismi di autenticazione

No

Disponibilità di autenticazione a 2 fattori

No

Politiche di accesso alle informazioni in audit

  • In tempo reale:
  • Differenziata tra utilizzatori e fornitore: No
  • Tempo minimo di conservazione delle informazioni di audit: 6 mesi
  • Tempo massimo di conservazione delle informazioni di audit: 10 anni
  • Tempo minimo di conservazione dei log di servizio: 6 mesi
  • Tempo massimo di conservazione dei log di servizio: 10 anni

Elementi che concorrono alla determinazione del prezzo (parametri)

Nome parametro Unità di misura Quantità minima
Parametro 1 Abitanti resindenti Numero 200
Parametro 2 Estensione territoriale Km quadrati 1

Prezzo base del servizio

  • Prezzo base in euro (in euro): 1,00
  • Eventuale costo di attivazione (in euro): 0

Altre condizioni

Estensione territoriale del territorio di competenza

Esecuzione dei test OWASP

No

Tempistiche per la presa in carico e gestione delle segnalazioni

24 ore

Localizzazione dei data center

Localizzazione (anche parziale) all'interno del territorio italiano