Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy Policy

Junker App

  • Tipologia: SaaS
  • ID Scheda: SA-229
  • Stato corrente: QUALIFICATA
  • Azienda fornitrice: Giunko SRL
  • Referente commerciale: Benedetta De Santis - amministrazione@giunko.it
  • Data di qualificazione: 08-04-2019 12:16

Nome del servizio

Junker App

Descrizione generale del servizio

Il servizio Junker è un'App mobile che i comuni mettono a disposizione dei cittadini come supporto informativo nella gestione della raccolta differenziata. Il servizio offre informazioni puntuali sullo smaltimento dei rifiuti, riconoscendo i prodotti dal codice a barre ed indicando come eseguire la corretta differenziazione dei materiali di cui sono composti secondo le regole del comune in cui si sta smaltendo il rifiuto. Il servizio mette inoltre a disposizione tutte quelle informazioni inerenti all'igiene urbana del territorio: punti di conferimento, interpretazione dei simboli di raccolta, schede informative, calendari dei ritiri. L'App Junker è tradotta nativamente in 10 lingue per le esigenze di territori a forte impatto turistico e con grandi comunità straniere.

Caratteristiche funzionali del servizio

  • Ricerca prodotti da codice a barre per ottenere informazioni di smaltimento
  • Ricerca prodotti da glossario
  • Calendari della raccolta differenziata
  • Glossario dei simboli dei materiali
  • Geolocalizzazione dei punti di interesse e conferimento rifiuti
  • Segnalazioni di degrado ambientale
  • Informative in-App

Benefici offerti dal servizio

  • Offrire un'informazione completa, puntuale e verificata ai cittadini
  • Migliora il dialogo (bidirezionale) tra cittadino ed amministrazione
  • Inserisce in maniera organizzata e facilmente fruibile tutte le informazioni sulla raccolta
  • Consente di abbattere i costi di URP e stampa materiali cartacei
  • Offre un servizio tradotto di base in 10 lingue e App mobile accessibile per non vedenti ed ipovedenti

Piattaforma Cloud attraverso la quale è erogato il servizio

Microsoft Azure

Cloud Deployment Model

Public Cloud

Specificare altra rete pubblica

  • Altra rete pubblica (specificare) (NA)

Infrastruttura Cloud su cui è basato il servizio

  • Infrastruttura di un fornitore terzo qualificato come CSP
  • Microsoft Corporation

Eventuali servizi correlati già qualificati nel Marketplace

  • Servizio Sentinella di presidio ambientale del territorio (servizio di segnalazione degrado urbano) Portale della differenziata per il Comune

Sono richiesti prerequisiti?

I prerequisiti riguardano altri servizi Cloud?

No

Eventuali altri prerequisiti

  • nessun prerequisito

Esistono dipendenze?

Le dipendenze riguardano servizi Cloud?

No

Eventuali dipendenze con servizi presenti nel marketplace

  • Nessuna dipendenza

Eventuali standard e certificazioni

Accessibilità per non vedenti e ipovedenti per App Mobile.

Canali disponibili per il supporto tecnico

  • E-mail: Disponibile
  • Ore supporto: Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00
  • Telefono: Disponibile
  • Ore supporto: Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00
  • Sistema di on-line ticketing: Non Disponibile
  • Web chat: Non Disponibile
  • Assistenza on-site: Non Disponibile
  • Assistenza remota: Non Disponibile
  • Eventuale altro canale (specificare): Non disponibile

Tempi di attivazione e disattivazione del servizio

  • Tempo di attivazione: 30 giorni
  • Tempo di disattivazione: 1 settimana

Modalità e processo di attivazione

Il supporto Help Desk del servizio inoltra al cliente una lista di informazioni necessarie alla configurazione. Tali informazioni possono essere di varie tipologie, a seconda della disponibilità del cliente: PDF informativi per i cittadini, estrazioni da sistemi, URL relativi a portali del gestori o sito comunale dedicato ai servizi di igiene ambientale. L'Help desk le analizza e formatta in modo da poter essere calate e censite sulla piattaforma. Il cliente viene informato dell'avvenuta configurazione ed ha la possibilità di concordare ulteriori modifiche delle informazioni esposte. Quando soddisfatto, il servizio viene comunicato alla cittadinanza.

Modalità e processo di disattivazione

La disattivazione del servizio consiste nella rimozione delle informazioni locali di pertinenza del cliente (schede informative dedicate, calendari di raccolta, servizi accessori, punti di conferimento, etc.). Il servizio rimane comunque disponibile al cittadino in modalità "light".

Estrazione dei dati a seguito di disattivazione

Il cliente può richiedere l'estrazione dei dati inseriti in piattaforma in formato digitale: - estrazione in formato excel dei punti di conferimento censiti attraverso l'uso di Junker - estrazione in formato excel o PDF (per archiviazione) delle segnalazioni di degrado da parte dei cittadini. - estrazione in formato excel o CSV delle statistiche di utilizzo dell'App Normalmente i dati riguardanti i calendari di raccolta, schede informative, etc non sono oggetto di estrazione perché già prodotte e posseduti dai clienti stessi sui propri sistemi come fonte autoritativa.

Dati esportabili

  • Formato dei dati esportabili: CSV, Excel, PDF, Formati di immagine (foto segnalazioni), KMZ, KML per i punti geografici, Word o ODT per le schede informative
  • Dati derivati (configurazioni, template, log, ecc.): NA

Formati in cui è possibile estrarre i dati

CSV, Excel, PDF, Formati di immagine (foto segnalazioni), KMZ, KML per i punti geografici, Word o ODT per le schede informative

Estrazione e formati di altri asset (in seguito a disattivazione)

NA

Indicare quali delle seguenti modalità di fruizione del servizio sono supportate

  • App Mobile

Differenze nella fruizione del servizio tra la versione Mobile e la versione Desktop

E' possibile fruire dei contenuti informativi dell'app (punti di conferimento sul territorio, schede informative, ricerca testuale) utilizzando la versione portale differenziata presente su portale web, ma attivabile a discrezione del cliente. Tutti le funzioni interattive come segnalazioni di degrado, scansione dei codici a barre dei prodotto e segnalazioni di nuove tipologie di rifiuto sono presenti solo su app mobile.

Documentazione tecnica

Vengono messi a disposizione del cliente: - manuali in formato PDF scaricabili direttamente da portale per i clienti - tutorial video delle varie funzionalità disponibili su portale clienti e area supporto per gli utenti finali - schede prodotto utilizzate per specifiche tecniche e allegati servizio.

Formati in cui è disponibile la documentazione tecnica (Selezionare una o più voci dall'elenco)

  • Disponibile e navigabile su Web (https://www.junker.app/i-tutorial-di-junker/)
  • Disponibile in formato/i consultabile/i offline (PDF)

Elenco delle lingue in cui è disponibile la documentazione

  • Italiano

API di tipo REST/SOAP disponibili per il servizio

  • E' disponibile l'endpoint REST (https://external-api-prod.junkerapp.it/api/v1.0)
  • Sono presenti meccanismi di autenticazione per le API (Guid che identifica l'applicazione chiamante)
  • Viene fornita la documentazione delle API in altri formati (PDF)
  • E' presente un ambiente di test delle API (https://external-api-test.junkerapp.it/api/v1.0)

Funzionalità invocabili tramite API e funzionalità che non sono accessibili via API

Informazioni sui materiali dei prodotti a partire dal barcode in ottica di supporto alla raccolta differenziata. Non sono accessibili tramite API le schede informative ed il materiale divulgativo veicolato in App.

Specificare le piattaforme abilitanti supportate dal servizio

  • Altro (specificare) (NA)

Elenco di procedure per garantire la reversibilità del servizio SaaS.

  • La richiesta di estrazione dei dati pubblicati sulla piattaforma viene fatta dal cliente attraverso telefono o e-mail (servizio help desk). Entro 30 giorni vengono forniti i materiali in formato digitale (Word/ODT, Excel, CSV, PDF, KML a secondo della tipologia di informazione). Entro ulteriori 7 giorni viene effettuato deprovisioning dei dati del cliente dal server. Dopo ulteriori 30 giorni i dati relativi verranno ulteriormente rimossi dai backup automatici del sistema.

Scalabilità del servizio

  • E' prevista la scalabilità del servizio:
  • La scalabilità del servizio è di tipo automatico: No

Modalità e condizioni previste per la scalabilità del servizio

A seconda del carico, la scalabilità del servizio può essere applicata sia sulla componente Database (potenziamento risorse DTU) che sul server web (istanze multiple) che ospita le API del servizio. I tempi necessari ad applicare la scalabilità del servizio garantiti dalla piattaforma Azure Microsoft sono inferiori a 5 minuti.

Strumenti di monitoraggio delle risorse a consumo associate al servizio, dei costi e della qualità del servizio

Il servizio non prevede costi a consumo, i Comuni pagano un canone flat commisurato agli abitanti residenti indipendentemente dal carico di traffico e dalle risorse impegnate. All'interno del cruscotto amministratore ad accesso riservato ai clienti è disponibile il resoconto statistico giornaliero di utilizzo del servizio da parte degli utenti. Sono disponibili le statistiche relative a tutte le funzioni principali dell'App Mobile.

Metriche e statistiche disponibili

Nel cruscotto clienti (totale e andamentale - con grafici mensili): - numero utilizzatori - ricerche prodotti - segnalazioni prodotti - segnalazioni degrado/punti di interesse - ricerche punti di interesse A livello di pannello amministratore della piattaforma: - delivery, visualizzazione e click in uscita per tutti i messaggi di comunicazione - statistiche di utilizzo e navigazione app da parte degli utenti - reportistica su crash applicativi - tempi di risposta del servizio (performance).

Report disponibili

Non esistono reportistiche sugli aspetti economici, in quanto servizio all inclusive (tariffe NON a consumo). In fruizione autonoma attraverso cruscotto cliente, vengono esposti i dati andamentali su: - numero utilizzatori - ricerche prodotti - segnalazioni prodotti - segnalazioni degrado/punti di interesse - ricerche punti di interesse.

Livelli di servizio garantiti da dichiarare obbligatoriamente

  • Availability (in percentuale): 99.5
  • Maximum First Support Response Time (in minuti): 120

Monitoraggio dello stato del servizio e notifiche

  • E' disponibile il monitoraggio in tempo reale dello stato del servizio?: No
  • Sono disponibili delle notifiche via SMS/email per gli eventi di indisponibilità del servizio?:

Controllo dell'Acquirente sulla gestione dei dati

  • L'Acquirente ha la possibilità di scegliere la localizzazione dei siti in cui verranno memorizzati e processati i dati?: No
  • L'Acquirente ha a disposizione procedure per la cancellazione permanente dei dati?:

Meccanismi di autenticazione degli utenti supportati

L'utilizzo dell'App è libero e non richiede autenticazione. Sistemi di autenticazioni supportati dal servizio in generale sono: - username e password per aree amministrative del cliente - token e guid per API.

Possibilità di configurazione/customizzazione dei meccanismi di autenticazione

No

Disponibilità di autenticazione a 2 fattori

No

Politiche di accesso alle informazioni in audit

  • In tempo reale: No
  • Differenziata tra utilizzatori e fornitore: No
  • Tempo minimo di conservazione delle informazioni di audit: NA
  • Tempo massimo di conservazione delle informazioni di audit: NA
  • Tempo minimo di conservazione dei log di servizio: NA
  • Tempo massimo di conservazione dei log di servizio: NA

Elementi che concorrono alla determinazione del prezzo (parametri)

Nome parametro Unità di misura Quantità minima
Parametro 1 Abitanti residenti Licenza annuale 1

Prezzo base del servizio

  • Prezzo base in euro (in euro): 0.1
  • Eventuale costo di attivazione (in euro): 500

Altre condizioni

Si possono aggiungere servizi aggiuntivi, sempre erogati in App, quali: - multilingua per schede dedicate (traduzioni) - configurazioni calendari di raccolta differenziata aggiuntivi.

Esecuzione dei test OWASP

  • Le componenti che costituiscono il servizio SaaS sono state sottoposte ai test OWASP prima della loro immissione in produzione e successivamente su base periodica?: No
  • Relativamente all'ultima esecuzione dei testi di cui alla "OWASP Testing Guide v.4" le componenti del servizio SaaS sono risultate esenti da vulnerabilità: No

Tempistiche per la presa in carico e gestione delle segnalazioni

2 ore per presa in carico della segnalazione.

Rispetto alle nazioni extra UE di cui al punto precedente, sono in essere accordi bilaterali con l'Italia (o con l'UE) volti alla salvaguardia della riservatezza e proprietà dei dati?

No