Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy Policy

Carto@Web

  • Tipologia: SaaS
  • ID Scheda: SA-587
  • Stato corrente: QUALIFICATA
  • Azienda fornitrice: Oikos Engineering s.r.l.
  • Referente commerciale: Lafratta - a.lafratta@oikosweb.com
  • Data di qualificazione: 25-03-2019 17:01

Nome del servizio

Carto@Web

Descrizione generale del servizio

Carto@Web è una Piattaforma Full-Web nativa con interfacce responsive, erogata in Cloud per la gestione del Sistema Informativo Territoriale degli Enti Pubblici. Carto@Web è stata concepita per semplificare e migliorare la gestione delle cartografie e banche dati associate della Pubblica Amministrazione. La Piattaforma è stata realizzata avvalendosi di una struttura modulare in grado di adeguarsi a specificità territoriali e ad esigenze della Committenza, mantenendo coerenza con le normative regionali e nazionali vigenti. La particolare fruibilità della Piattaforma agevola il suo utilizzo per la realizzazione di Geoportali e Portali Partecipativi. La progettazione infrastrutturale è pensata per garantire un’ottima scalabilità orizzontale.

Caratteristiche funzionali del servizio

  • La piattaforma Carto@Web contiene al proprio interno un’ampia possibilità di funzionalità verticali adeguabili alle esigenze della committenza al fine di consentire la massima fruibilità e pieno utilizzo da parte di una variegata utenza. Carto@Web, a partire dalla visione di tipo cartografico-territoriale permette l’integrazione e la gestione di numerose specificità territoriali quali: gestione completa dei dati catastali comprensive di censuari, terreni e fabbricati, planimetrie, elaborati planimetrici e DOCFA con la possibilità di effettuare misurazioni ed analisi complesse, gestione delle certificazioni urbanistiche automatizzate, gestione dei piani di protezione civile a livello comunale ed intercomunale, integrazione con altre piattaforme commerciali, numerazione civica e gestione elementi territoriali in genere. Funzionalità specifiche finalizzate all’assolvimento della normativa SINFI nazionale.

Piattaforma Cloud attraverso la quale è erogato il servizio

Aruba Private Cloud Advanced Virtual Data Center

Specificare altra rete pubblica

  • Altra rete pubblica (specificare) (NA)

Infrastruttura Cloud su cui è basato il servizio

  • Infrastruttura di un fornitore terzo qualificato come CSP
  • Aruba S.p.A.

Eventuali servizi correlati già qualificati nel Marketplace

  • N/A

Sono richiesti prerequisiti?

I prerequisiti riguardano altri servizi Cloud?

No

Eventuali altri prerequisiti

  • nessun prerequisito

Esistono dipendenze?

Le dipendenze riguardano servizi Cloud?

No

Eventuali dipendenze con servizi presenti nel marketplace

  • nessuna dipendenza

Eventuali standard e certificazioni

D.M. 10 Novembre 2011

Canali disponibili per il supporto tecnico

  • E-mail: Disponibile
  • Ore supporto: Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 18
  • Telefono: Disponibile
  • Ore supporto: Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 18
  • Sistema di on-line ticketing: Disponibile
  • Ore supporto: Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 18
  • Web chat: Non Disponibile
  • Assistenza on-site: Disponibile
  • Ore supporto: Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 18
  • Assistenza remota: Disponibile
  • Ore supporto: Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 18
  • Eventuale altro canale (specificare): Non disponibile

Tempi di attivazione e disattivazione del servizio

  • Tempo di attivazione: 2 giorni lavorativi dalla ricezione dell'atto di aggiudicazione
  • Tempo di disattivazione: 5 giorni lavorativi dalla ricezione di richiesta di disdetta

Modalità e processo di attivazione

Il processo di attivazione decorre entro 2 giorni lavorativi a far data dalla ricezione dell'atto di aggiudicazione. L'attivazione in caso di prima fornitura prevede la seguente procedura: 1. Ricezione dell’ordine da parte della Committenza 2. Analisi banche dati preesistenti e fornite dall’Ente 3. Pianificazione attività operativa 4. Attivazione e parametrizzazione del cliente sulla piattaforma Carto@Web con caricamento banche dati 5. Collaudo della piattaforma 6. Consegna e formazione all’utente finale

Modalità e processo di disattivazione

A seguito della richiesta di disattivazione dell’Ente, verrà attivata la seguente procedura: 1. Predisposizione del piano di dismissione 2. Estrazione dati in formato aperto di proprietà di quest’ultimo 3. Consegna formale dei dati all’Ente 4. Disattivazione del servizio con attivazione di eventuale inter-periodo di salvaguardia operativa (se richiesta) 5. Eliminazione dati

Estrazione dei dati a seguito di disattivazione

In occasione della disattivazione, l’Ente è in grado di recuperare tutti i propri dati memorizzati dal servizio. Il processo di reversibilità prevede diverse fasi in cui, completate le operazioni di recupero dei dati e trascorso il periodo di salvaguardia concordato, si procederà all’eliminazione definitiva di tutti i dati di proprietà dell’Ente. In occasione della disattivazione verrà particolarmente curata l'estrazione e la consegna dei dati (in formato aperto) contenuti nella piattaforma Carto@Web e consegnata all'Ente in forma tracciata, le tempistiche previste vengono considerate ammontanti a 5 giornate lavorative.

Dati esportabili

  • Formato dei dati esportabili: shp, csv, txt, dump PostGres
  • Dati derivati (configurazioni, template, log, ecc.): NA

Formati in cui è possibile estrarre i dati

shp, csv, txt, dump PostGres

Estrazione e formati di altri asset (in seguito a disattivazione)

NA

Indicare quali delle seguenti modalità di fruizione del servizio sono supportate

  • Web Browser

Specificare i browser supportati

  • Explorer (Chrome, Firefox, Internet Explorer 11, Edge, Opera, Safari)
  • Firefox (Chrome, Firefox, Internet Explorer 11, Edge, Opera, Safari)
  • Opera (Chrome, Firefox, Internet Explorer 11, Edge, Opera, Safari)
  • Safari (Chrome, Firefox, Internet Explorer 11, Edge, Opera, Safari)
  • Chrome (Chrome, Firefox, Internet Explorer 11, Edge, Opera, Safari)
  • Chrome, Firefox, Internet Explorer 11, Edge, Opera, Safari

Documentazione tecnica

Manuale utenti mantenuto continuamente aggiornato disponibile tramite link.

Formati in cui è disponibile la documentazione tecnica (Selezionare una o più voci dall'elenco)

  • Disponibile e navigabile su Web (https://www.oikosweb.com/documentazione-tecnica/)
  • Disponibile in formato/i consultabile/i offline (pdf)

Elenco delle lingue in cui è disponibile la documentazione

  • Italiano

API di tipo REST/SOAP disponibili per il servizio

  • E' disponibile l'endpoint SOAP (http://gis.oikosweb.com/CATWS/GisMappale.asmx)
  • E' disponibile l'endpoint REST (http://geo.portalecomuni.net/prodrest)
  • Sono presenti meccanismi di autenticazione per le API (Autenticazione semplice con userid e password)
  • Viene fornita la documentazione delle API in formato Web (http://gis.oikosweb.com/CATWS/GisMappale.asmx?WSDL)
  • Viene fornita la documentazione delle API in altri formati (https://www.oikosweb.com/download/Specifiche_WebServices_GisMappale.pdf, https://www.oikosweb.com/download/Specifiche_WebServices_GisNumeroCivico.pdf, https://www.oikosweb.com/download/Specifiche_WebServices_CartoWebAPI.pdf)

Funzionalità invocabili tramite API e funzionalità che non sono accessibili via API

Funzionalità applicative: Selezione e zoom in mappa di oggetti territoriali in integrazione con applicazioni gestionali terze. Funzionalità di gestione e e configurazione del servizio: /api/cartoweb/admin/login /api/cartoweb/list /api/cartoweb/activate /api/cartoweb/deactivate

Specificare le piattaforme abilitanti supportate dal servizio

  • Altro (specificare) (NA)

Elenco di procedure per garantire la reversibilità del servizio SaaS.

  • A seguito della cessazione del rapporto contrattuale, Oikos Engineering garantisce il Cliente finale sul recupero e sulla possibilità di riutilizzo dei propri dati memorizzati. Oikos Engineering si impegna altresì alla definitiva cancellazione dei dati del Cliente una volta terminate le fasi di recupero. La ditta scrivente è in grado di fornire una serie di possibili formati di recupero in base alle esigenze e alla tipologia specifica del dato (cartografico e/o alfanumerico). Viene reso disponibile il backup dei database in formato dump PostGres e/o i tradizionali formati alfanumerici di interscambio (txt, csv). Per quanto riguarda i dati di tipo cartografico vettoriale, lo standard di interscambio di riferimento è il dump PostGres/PostGis e/o lo shapefile standard (shp), mentre per le eventuali cartografie di tipo raster, queste potranno essere fornite utilizzando il formato geotiff o geojpeg (a seconda del formato di consegna orginaria o di georeferenziazione eseguita in post elaborazione da Oikos Engineering). La procedura di reversibilità prevede: 1. formalizzazione della cessazione del servizio a cura della Committenza e/o scadenza contrattuale 2. predisposizione dei formati file di riconsegna dei dati alla Committenza entro 15 gg lavorativi dalla formalizzazione di cui al Punto 1 3. comunicazione di cessazione di servizio tramite PEC al Committente con contestuale consegna delle banche dati eliminazione dei dati dal Cloud di riferimento e dagli archivi di backup entro i 15 gg lavorativi successivi.

Scalabilità del servizio

  • E' prevista la scalabilità del servizio:
  • La scalabilità del servizio è di tipo automatico: No

Modalità e condizioni previste per la scalabilità del servizio

La scalabilità del servizio viene attuata sulla base di: 1. Verificata necessità di incremento di risorse verificato attraverso strumenti di monitoraggio forniti dal CSP certificato (Aruba S.p.a.) 2. Su ordine effettuato dalla committenza per proprie specifiche necessità

Strumenti di monitoraggio delle risorse a consumo associate al servizio, dei costi e della qualità del servizio

Oikos Engineering non prevede l’erogazione di servizi applicativi “a consumo”. Oikos Engineering addebita un canone fisso annuale al cliente non dipendente dalla quantità di risorse utilizzate (spazio disco, area dati, risorse di elaborazione e banda) da questi consumate. OIKOS Engineering, come la maggior parte delle aziende che erogano servizi applicativi alla PA, non dispone di un’infrastruttura cloud proprietaria, ma utilizza i servizi cloud di un provider di livello internazionale. Attualmente Oikos Engineering utilizza i servizi cloud di ARUBA S.p.A. Le caratteristiche, gli strumenti, le metriche e la reportistica del servizio Cloud monitoring offerti da ARUBA S.p.A., sono disponibili ai seguenti link: https://www.cloud.it/cloud-monitoring/caratteristiche.aspx https://business.aruba.it/service-level-agreement-sla.aspx Un documento tecnico del servizio è inoltre disponibile al link: https://www.cloud.it/documents/schede-tecniche/scheda-prodotto_cloud-monitoring.pdf Si precisa che il nostro Cliente finale non ha accesso al pannello di controllo reso disponibile da ARUBA S.p.A., gli strumenti di monitoraggio delle risorse sono perciò prerogativa diretta dei tecnici di Oikos Engineering e vengono utilizzati nell’ambito del servizio offerto al cliente finale svolgendo per suo conto le verifiche periodiche o su richiesta. I tecnici di Oikos Engineering a seguito di istanza da parte del cliente finale, sono in grado di fornire reportistica puntuale inerente il monitoraggio delle risorse informatiche (spazio disco per archivi e database, utenti e sessioni e attività svolte) eventualmente applicando criteri di filtro (periodo e utente) e limitando quindi i risultati a quanto di interesse del committente.

Metriche e statistiche disponibili

Per quanto riguarda i dati inerenti il monitoraggio delle attività e della qualità del servizio, OIKOS Engineering si avvale di una applicazione sviluppata in proprio, basata sui log del framework I clienti dei servizi rilasciati da Oikos Engineering posso autonomamente consultare il report riportante i seguenti dati: 1. operazioni svolte 2. operazioni in errore visualizzabili anche attraverso report grafici e rappresentazioni visive semplificate. Tale servizio viene offerto effettuando accesso con autenticazione profilata al portale: https://map.portalecomuni.net/cartoaf/ pertanto i dati sulla qualità del servizio possono essere consultati autonomamente e filtrati in base al committente che ha effettuato l’accesso profilato al servizio.

Report disponibili

Attraverso il portale https://map.portalecomuni.net/cartoaf/ i clienti dei servizi rilasciati da Oikos Engineering posso autonomamente consultare il report riportante i seguenti dati: 1. dettaglio delle operazioni svolte 2. richieste andate in errore 3. eventuali interruzioni di servizio

Livelli di servizio garantiti da dichiarare obbligatoriamente

  • Availability (in percentuale): 99.5
  • Maximum First Support Response Time (in minuti): 60

Monitoraggio dello stato del servizio e notifiche

  • E' disponibile il monitoraggio in tempo reale dello stato del servizio?:
  • Sono disponibili delle notifiche via SMS/email per gli eventi di indisponibilità del servizio?:

Controllo dell'Acquirente sulla gestione dei dati

  • L'Acquirente ha la possibilità di scegliere la localizzazione dei siti in cui verranno memorizzati e processati i dati?:
  • L'Acquirente ha a disposizione procedure per la cancellazione permanente dei dati?: No

Meccanismi di autenticazione degli utenti supportati

Attraverso user name e password e integrazioni con SSO di fornitori terzi.

Possibilità di configurazione/customizzazione dei meccanismi di autenticazione

  • Descrizione: NA

Disponibilità di autenticazione a 2 fattori

No

Politiche di accesso alle informazioni in audit

  • In tempo reale: No
  • Differenziata tra utilizzatori e fornitore: No
  • Tempo minimo di conservazione delle informazioni di audit: NA
  • Tempo massimo di conservazione delle informazioni di audit: NA
  • Tempo minimo di conservazione dei log di servizio: NA
  • Tempo massimo di conservazione dei log di servizio: NA

Elementi che concorrono alla determinazione del prezzo (parametri)

Nome parametro Unità di misura Quantità minima
Parametro 1 Fascia abitanti abitanti 10
Parametro 2 Complessità dello strumento urbanistico numero di layer, numero di aree 1
Parametro 3 Quantità dei moduli attivati modulo 1

Prezzo base del servizio

  • Prezzo base in euro (in euro): 125
  • Eventuale costo di attivazione (in euro): 150

Altre condizioni

Il costo del servizio è parametrizzato per fasce di abitanti e tipologia di dati da trattare. Una valutazione Commerciale puntuale è disponibile facendone richiesta tramite il modulo di contatto alla seguente pagina: https://www.oikosweb.com/contact-forms/

Esecuzione dei test OWASP

  • Le componenti che costituiscono il servizio SaaS sono state sottoposte ai test OWASP prima della loro immissione in produzione e successivamente su base periodica?: No
  • Relativamente all'ultima esecuzione dei testi di cui alla "OWASP Testing Guide v.4" le componenti del servizio SaaS sono risultate esenti da vulnerabilità: No

Tempistiche per la presa in carico e gestione delle segnalazioni

Presa in carico: E-mail: 4 ore lavorative Telefono: immediata Sistema di online ticketing: 4 ore lavorative Gestione delle segnalazioni: Problematiche bloccanti: 1 giorno lavorativo Funzionalità compromessa ma non bloccante: 5 giorni lavorativi Funzionalità mancante: da concordare di volta in volta Nota migliorativa: da concordare di volta in volta

Localizzazione dei data center

Localizzazione (anche parziale) all'interno del territorio italiano

Rispetto alle nazioni extra UE di cui al punto precedente, sono in essere accordi bilaterali con l'Italia (o con l'UE) volti alla salvaguardia della riservatezza e proprietà dei dati?

No