Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy Policy

Aruba PA Email

  • Tipologia: SaaS
  • ID Scheda: SA-729
  • Stato corrente: QUALIFICATA
  • Azienda fornitrice: Aruba S.p.A.
  • Referente commerciale: Stefano Sordi - commerciale.cloudpa@staff.aruba.it
  • Data di qualificazione: 17-12-2019 17:23

Nome del servizio

Aruba PA Email

Descrizione generale del servizio

Aruba PA Email è un servizio di Posta Elettronica Ordinaria che consente agli utenti di comunicare tramite messaggi asincroni, comprendenti eventuali allegati (creati, spediti e ricevuti in formato elettronico dalle postazioni di lavoro individuali), sia con l’interno che con l’esterno di una Amministrazione. La soluzione offerta è studiata per rispondere alle diverse esigenze delle Pubbliche Amministrazioni, sia in termini di performance che di garanzie di misure di sicurezza, compliance e livelli di servizio. Il servizio è differenziato in termini di funzionalità/caratteristiche per tipologia di utente/casella di posta, prevedendo nella fornitura tre profili: Basic, Standard e Advanced.

Caratteristiche funzionali del servizio

  • Mantenimento dei nomi di dominio di posta delle Amministrazioni (es. @miodominio.it).
  • Capacità di colloquiare tramite protocolli standard anche su connessione sicura (protocollo TLS, Transport Layer Security).
  • Gestione centralizzata sul sistema di liste di distribuzione che prevedono: capacità della singola lista di contenere un numero complessivo di indirizzi pari almeno a quello delle caselle acquisite; possibilità di inviare un messaggio di posta contemporaneamente a tutte le caselle.
  • Chiusura all’interno del dominio, ossia la possibilità di rendere le liste indirizzabili solo da utenti interni al dominio non pubblicandole sulla rete esterna.
  • Possibilità di limitare l’utilizzo delle liste solo a utenti autorizzati dall’Amministrazione.
  • Garanzia, a fronte di un evento di inagibilità del sito dove risiede l’infrastruttura, di integrità dei dati alla ripartenza del servizio aggiornati almeno alle 24 ore precedenti l’evento.
  • Possibilità di gestione di messaggi, comprensivi di allegato, pari ad almeno 50 MB. Per gli utenti VIP tale limite è innalzato a 2 GB.
  • Servizi erogati dall’ambiente Corporate Mail di Aruba, sviluppato internamente sulla base di componenti open source e commerciali, ampiamente collaudato negli anni. Il sistema prevede la gestione di tutte le caselle la fornitura dei servizi POP/IMAP, SMTP e Webmail.
  • Possibilità di accedere alla stessa casella da più utenti con le singole utenze di accesso al servizio di posta.
  • Possibilità di accedere alle funzionalità di posta tramite applicazione mobile.

Benefici offerti dal servizio

  • Progetto di attivazione e messa in esercizio del servizio realizzato sulla base delle esigenze dell'Amministrazione.
  • Webmail in white label, adattabile all'immagine della propria organizzazione.
  • Disponibilità 24/7 a garanzia della continuità ed efficienza del servizio.
  • Caselle personalizzate e rubriche personali multiple.
  • Pannello di gestione caselle che rende semplice e intuitiva la gestione delle caselle e delle funzionalità specifiche dei differenti profili.

Piattaforma Cloud attraverso la quale è erogato il servizio

Aruba

Cloud Deployment Model

Public Cloud

Specificare altra rete pubblica

  • Rete SPC (Servizio Pubblico di Connettività)

Infrastruttura Cloud su cui è basato il servizio

  • Infrastruttura propria già qualificata come CSP
  • Aruba S.p.A.

Sono richiesti prerequisiti?

I prerequisiti riguardano altri servizi Cloud?

No

Eventuali altri prerequisiti

  • nessun prerequisito

Esistono dipendenze?

Le dipendenze riguardano servizi Cloud?

No

Eventuali dipendenze con servizi presenti nel marketplace

  • nessuna dipendenza

Eventuali standard e certificazioni

ISO 9001:2015, ISO 27001:2013; ISO 27035:2016; ISO 14001:2015.

Canali disponibili per il supporto tecnico

  • E-mail: Disponibile
  • Ore supporto: Tutti i giorni, 24 ore al giorno
  • Telefono: Disponibile
  • Ore supporto: Lun-Ven 8:00 - 17:00 escluso festivi
  • Sistema di on-line ticketing: Disponibile
  • Ore supporto: Tutti i giorni, 24 ore al giorno
  • Web chat: Non Disponibile
  • Assistenza on-site: Non Disponibile
  • Assistenza remota: Non Disponibile
  • Eventuale altro canale (specificare): Non disponibile

Tempi di attivazione e disattivazione del servizio

  • Tempo di attivazione: 1 mese; 4 mesi (nel caso in cui sia necessaria migrazione)
  • Tempo di disattivazione: 2 mesi dal momento della richiesta del cliente di disattivazione

Modalità e processo di attivazione

Per poter procedere con l'attivazione del servizio l’ente dovrà registrare o avere già in essere un dominio sul quale attivare i servizi di posta. Durante la fase di attivazione, se richiesto dall’Amministrazione, Aruba potrà attivare massivamente il primo slot di caselle richieste.

Modalità e processo di disattivazione

Alla data di scadenza del contratto, in caso di mancato rinnovo, verrà effettuata la dismissione del servizio. L'Amministrazione potrà estrarre in qualsiasi momento, prima della scadenza, i dati relativi a nome caselle, profili, contenuti caselle, rubriche e calendari. In caso di passaggio a nuovo fornitore è previsto a tutela dell'Amministrazione cliente un processo di Phase Out tramite il quale Aruba garantisce, tramite attività progettuale, pieno supporto per la transizione del servizio.

Estrazione dei dati a seguito di disattivazione

In qualsiasi momento è possibile estrarre i dati relativi a: nome caselle, profili,contenuti caselle, rubriche e calendari

Dati esportabili

  • Formato dei dati esportabili: csv per le caselle, mbox per i contenuti email (PST se generato dal client), csv per le rubriche, ics per i calendari
  • Dati derivati (configurazioni, template, log, ecc.): NA

Formati in cui è possibile estrarre i dati

csv per le caselle, mbox per i contenuti email (PST se generato dal client), csv per le rubriche, ics per i calendari

Estrazione e formati di altri asset (in seguito a disattivazione)

NA

Indicare quali delle seguenti modalità di fruizione del servizio sono supportate

  • Web Browser

Specificare i browser supportati

  • Explorer (Internet Explorer)
  • Firefox (Firefox)
  • Safari (Safari)
  • Chrome (Chrome)
  • Chrome Firefox Internet Explorer Edge Safari

Documentazione tecnica

Si fornisce a corredo del servizio una guida dedicata all'utilizzo delle caselle Standard e Advanced Aruba PA Email sul proprio client di posta o su dispositivi mobili.

Formati in cui è disponibile la documentazione tecnica (Selezionare una o più voci dall'elenco)

  • Disponibile e navigabile su Web (https://guide.convenzionepel.aruba.it/)

Elenco delle lingue in cui è disponibile la documentazione

  • Italiano

API di tipo REST/SOAP disponibili per il servizio

  • E' disponibile l'endpoint REST (https://apiprov.pelconsip.aruba.it)
  • Viene fornita la documentazione delle API in formato Web (https://apiprov.pelconsip.aruba.it/doc/)

Funzionalità invocabili tramite API e funzionalità che non sono accessibili via API

Funzionalità invocabili: - lettura info casella - creazione casella - modifica casella - cancellazione casella Funzionalità NON accessibili via API: - provisioning del dominio

Specificare le piattaforme abilitanti supportate dal servizio

  • Altro (specificare) (NA)

Elenco di procedure per garantire la reversibilità del servizio SaaS.

  • Le PA hanno a disposizione tutti i formati di export dei dati gia' descritti precedentemente, sufficienti per riattivare in autonomia il servizio su altri operatori. Si rimanda al processo di Phase out che gestisce il passaggio ad altro fornitore in caso di recesso o fine naturale del contratto di fornitura.

Scalabilità del servizio

  • E' prevista la scalabilità del servizio:
  • La scalabilità del servizio è di tipo automatico: No

Modalità e condizioni previste per la scalabilità del servizio

Mantenimento costante degli SLA di servizio in relazione al traffico generato dalle caselle attive.

Strumenti di monitoraggio delle risorse a consumo associate al servizio, dei costi e della qualità del servizio

Per ogni singola Amministrazione Contraente, il Fornitore mette a disposizione un sistema di Report Mensili relativi ad indicatori statistici e di qualità, contenenti informazioni riguardanti la qualità e l'andamento dell'utilizzo del servizio. Inoltre a ciascuna Amministrazione Contraente viene fornito un report di traffico contenente dati aggiuntivi per singola casella.

Metriche e statistiche disponibili

Statistiche mensili: - Numero di caselle di posta elettronica attive per singolo dominio di posta e per tipologia - Occupazione in termini di MBytes delle singole caselle di posta elettronica - Numero messaggi di posta elettronica in arrivo dall’esterno del singolo dominio di posta e per singola casella di posta - Numero messaggi di posta elettronica inviati all’esterno del singolo dominio di posta e per singola casella di posta - Numero messaggi di posta elettronica interni al singolo dominio di posta e per singola casella di posta - Traffico in termini di MByte totali inviati all’esterno del singolo dominio di posta e distinto per tipologia di accesso (web, pop, imap) - Traffico in termini di MByte totali ricevuti dall’esterno del singolo dominio di posta e distinto per tipologia di accesso (web, pop, imap) - Traffico in termini di MByte totali sviluppati internamente al singolo dominio di posta e distinto per tipologia di accesso (web, pop, imap) - Numero di virus intercettati - Numero e Liste delle estensioni dei file che trasportano i virus identificati - Numero di e-mail di spam intercettate - Numero di e-mail di spam in quarantena - Numero di ticket problem/change con il relativo stato - Numero totale di accessi per singola casella di posta - Ultimo accesso per singola casella di posta - Numero totale di accessi via web per singola casella di posta - Numero degli accessi al servizio distinto per tipologia (web, pop, imap) per singola casella di post - Numero complessivo dei messaggi inviati dalle caselle di posta elettronica istituzionali - Numero complessivo dei messaggi di posta elettronica inviata con gli allegati dalle caselle di posta istituzionali - Dati sull’utilizzo delle differenti tipologie di accesso al servizio (per protocolli HTTP, POP, IMAP, ecc…) - Numero di liste di distribuzione definite per singolo dominio - Numero di caselle create/cancellate/bloccate Statistiche per singola casella: - Numero di messaggi in arrivo nel mese di riferimento - Numero di messaggi inviati nel mese di riferimento - Percentuale di occupazione della casella nel mese di riferimento - Lista degli utenti abilitati all’accesso di caselle istituzionali o di servizio, con indicazione del responsabile della casella

Report disponibili

- Report mensili su andamento e qualità del servizio - Report per singola casella - Report sui livelli di servizio (su richiesta) - File log contenente accessi per tutte le caselle e file log contenente gli accessi ai sistemi della piattaforma per attività di amministrazione e gestione, con indicazione delle credenziali di accesso (su richiesta)

Livelli di servizio garantiti da dichiarare obbligatoriamente

  • Availability (in percentuale): 99.80
  • Maximum First Support Response Time (in minuti): 60

Monitoraggio dello stato del servizio e notifiche

  • E' disponibile il monitoraggio in tempo reale dello stato del servizio?:
  • Sono disponibili delle notifiche via SMS/email per gli eventi di indisponibilità del servizio?: No

Controllo dell'Acquirente sulla gestione dei dati

  • L'Acquirente ha la possibilità di scegliere la localizzazione dei siti in cui verranno memorizzati e processati i dati?: No
  • L'Acquirente ha a disposizione procedure per la cancellazione permanente dei dati?:

Meccanismi di autenticazione degli utenti supportati

Username e password

Possibilità di configurazione/customizzazione dei meccanismi di autenticazione

No

Disponibilità di autenticazione a 2 fattori

No

Politiche di accesso alle informazioni in audit

  • In tempo reale: No
  • Differenziata tra utilizzatori e fornitore: No
  • Tempo minimo di conservazione delle informazioni di audit: NA
  • Tempo massimo di conservazione delle informazioni di audit: NA
  • Tempo minimo di conservazione dei log di servizio: NA
  • Tempo massimo di conservazione dei log di servizio: NA

Elementi che concorrono alla determinazione del prezzo (parametri)

Nome parametro Unità di misura Quantità minima
Parametro 1 Caselle numero 1

Prezzo base del servizio

  • Prezzo base in euro (in euro): 0.07
  • Eventuale costo di attivazione (in euro): NA

Altre condizioni

Casella basic - Prezzo unitario: 0,07 Euro Casella standard - Prezzo unitario: 0,09 Euro Casella advanced - Prezzo unitario: 1,17 Euro E-mail archiving - Prezzo unitario: 0,24 Euro

Esecuzione dei test OWASP

  • Le componenti che costituiscono il servizio SaaS sono state sottoposte ai test OWASP prima della loro immissione in produzione e successivamente su base periodica?:
  • Relativamente all'ultima esecuzione dei testi di cui alla "OWASP Testing Guide v.4" le componenti del servizio SaaS sono risultate esenti da vulnerabilità:

Tempistiche per la presa in carico e gestione delle segnalazioni

Le richieste di assistenza vengono prese in carico con una percentuale maggiore o uguale al 99% entro 60 minuti. Le segnalazioni tramite canali di online ticketing ed email possono arrivare in h24 ma gli SLA saranno calcolati nelle fasce orarie di apertura dell’help desk: Lun-Ven dalle ore 8:00 alle ore 17:00 escluso festivi; Sabato dalle ore 8:00 alle ore 14:00 escluso festivi.

Localizzazione dei data center

Localizzazione (anche parziale) all'interno del territorio italiano

Rispetto alle nazioni extra UE di cui al punto precedente, sono in essere accordi bilaterali con l'Italia (o con l'UE) volti alla salvaguardia della riservatezza e proprietà dei dati?

No